Ambiente

25 Ottobre 2021

Censiti il Bosso centenario di Santa Maria e il filare di querce in Via Marconi a Decollatura

Sabato 23 ottobre 2021  il gruppo di lavoro costituito dalla Pro Loco di Decollatura e da Discovering Reventino APS, insieme ai Carabinieri Forestali della vicina stazione di Serrastretta guidati dal Comandante Brigadiere Villella, tutti uniti in stretta collaborazione, ha fatto visita ad alcuni degli esemplari arborei monumentali presenti nel Comune di Decollatura, con l’obiettivo di censirli ufficialmente e chiederne l’inclusione nell’elenco degli alberi monumentali della Regione Calabria e del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF), cosi da garantirne una maggiore tutela e valorizzazione.
Cerro monumentale
Oltre agli esemplari di Quercia nel bosco privato in Via Marconi, alcune di queste di circonferenza superiore
ai 5 metri e di cui si dovrà verificare lo stato di salute, si è censito il Bosso (𝑩𝒖𝒙𝒖𝒔 𝒔𝒆𝒎𝒑𝒆𝒓𝒗𝒊𝒓𝒆𝒏𝒔 𝒓𝒐𝒕𝒖𝒏𝒅𝒊𝒇𝒐𝒍𝒊𝒂) di Santa Maria.
Questa particolare pianta, sacra in passato ai Greci e Romani, per la quale si è stimata un’età dai 500 agli 800 anni – il che lo classificherebbe tra gli esemplari più longevi della sua specie al centro-sud Italia – e quindi uno degli alberi più antichi di quest’area montana e della nostra Regione, vige in condizioni di grave criticità a causa di un importante attacco parassitario di 𝑪𝒚𝒅𝒂𝒍𝒊𝒎𝒂 𝒑𝒆𝒓𝒔𝒑𝒆𝒄𝒕𝒂𝒍𝒊𝒔.
Bosso secolare

Bosso secolare località Santa Maria (proprietà di Luigi Butera). Foto G. Musolino

Del gruppo di lavoro che ha dato il via all’iniziativa fanno parte Giuseppe Musolino, Vice Presidente della Pro Loco Decollatura, e Angelo Gigliotti Presidente di Discovering Reventino APS. Importante è stato l’apporto della dottoressa Vincenzina Scalzo (responsabile dell’ARSAC di Decollatura) che ha prodotto una relazione specialistica sullo stato di salute della pianta alla base della richiesta di intervento delle autorità competenti, in primis dei Carabinieri Forestali che faranno da tramite con le autorità regionali.
Bosso

Gigliotti, L. Butera, Carabinieri Forestali, Musolino durante il sopralluogo.

Il concetto che è alla base dell’intervento del gruppo di lavoro è che se gli alberi monumentali sono un bene di tutta la comunità, allora deve essere proprio tutta la comunità e gli enti dello stato preposti a ciò che devono sentire la responsabilità di proteggere e curare queste piante senza lasciare l’incombenza ai soli proprietari dei terreni.
Misurazione trono

Misurazione tronco bosso. Foto A. Gigliotti

In attesa del progredire dell’iter burocratico, la Pro Loco e Discovering Reventino, ringraziando i Carabinieri Forestali per il pronto intervento e la grande disponibilità dimostrata; continueranno a vigilare sullo stato di salute del Bosso di Santa Maria, partecipando alla sua cura.
I prossimi passaggi di questo progetto riguardano il coinvolgimento della nuova Amministrazione del Comune di Decollatura per inserire gli alberi monumentali censiti nei relativi elenchi regionali e ministeriali: un primo passo per un percorso collettivo a tutela dei nostri 𝒎𝒐𝒏𝒖𝒎𝒆𝒏𝒕𝒊 𝒗𝒆𝒓𝒅𝒊.
Con il lavoro svolto nella giornata di sabato si può dire che è arrivato a compimento (nel senso che ha avuto avvio ufficiale) il lavoro iniziato anni fa dal prof. Musolino, allora docente presso il Liceo Scientifico di Decollatura, che aveva coinvolto gli alunni in un preliminare lavoro di censimento degli alberi monumentali di Decollatura. I dati raccolti, utili anche in questa fase, furono pubblicati in un sito ancora visitabile dove si possono vedere gli altri alberi monumentali che saranno oggetto del lavoro futuro (LINK)

Censiti il Bosso centenario di Santa Maria e il filare di querce in Via Marconi a Decollatura

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Associazioni 3 Dicembre 2021

Il Reading di poesie dell’evento “VERSO” NATALE

In questa pagina potrete trovare la raccolta dei filmati delle letture delle poesie già pubblicati sull’account Facebook della Pro Loco di Decollatura che partecipano all’evento “VERSO” NATALE.

News 29 Novembre 2021

Tesseramento 2022

La Pro Loco di Decollatura ha dato inizio alla campagna di tesseramento per il 2022.

Manifestazioni storiche 3 Novembre 2021

Alla Fiera di San Martino di Decollatura il Vino Novello 2021

La Pro Loco di Decollatura e l’Amministrazione Comunale, insieme alle Associazioni attive sul territorio, hanno organizzato una serie di iniziative per la Fiera di San Martino che si svolgerà a Decollatura in Piazza della Vittoria i prossimi 10 e 11 Novembre.

Ambiente 25 Ottobre 2021

Censiti il Bosso centenario di Santa Maria e il filare di querce in Via Marconi a Decollatura

Sabato 23 ottobre 2021  il gruppo di lavoro costituito dalla Pro Loco di Decollatura e da Discovering Reventino APS, insieme ai Carabinieri Forestali della vicina stazione di Serrastretta guidati dal Comandante Brigadiere Villella, tutti uniti in stretta collaborazione, ha fatto visita ad alcuni degli esemplari arborei monumentali presenti nel Comune di Decollatura, con l’obiettivo di censirli ufficialmente e chiederne l’inclusione nell’elenco degli alberi monumentali della Regione Calabria e del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF), cosi da garantirne una maggiore tutela e valorizzazione.

torna all'inizio del contenuto